12 aprile 2008

Rosa fondente ... torta per festeggiarmi






Era un po' di tempo che navigando per i blog vedevo delle torte meravigliose ricoperte di fondente. Sono incappata così in varie ricette di marshmallows fondant. Ho deciso così di provare con un torta americana che mi aveva sempre attratto la "red velvet" ovvero velluto rosso. Stante la ricetta, la torta sarebbe dovuto essere rossa grazie al colorante alimentare aggiunto nell'impasto. Purtoppo dopo aver aggiunto tre cucchiaini di colorante l'impasto è rimasto un bel marrone come i pantaloni dei Visconti di Modrone, quindi la torta potrebbe essere "brown velvet". Onestamente la torta non è oltre modo straordinaria, io rimanderei alla torta al cacao come quella del post http://mangiocongliocchi.blogspot.com/2008/04/torta-del-diavolo-o-i-will-survive-per.html. Poi cercherò di sbizzarirmi un po' con le creme, visto che è necessario ricoprire la torta prima di glassarla affinchè la glassa rimanga idratata.
Yups! mi ha chiesto come mai ho fatto una torta di battesimo.. e pensare che il mio compleanno è tra poco....
Torta velvet



Ingredienti per la torta


2 ¼ tazze di farina da dolci stacciata poi misurata
2 cucchiai da tavola di cacao amaro
1 cucchiaino da te di lievito da dolci
1 cucchiaino da te di bicarbonato di soda
½ cucchiaino da te di sale
250 gr di yougurt intero
4 cucchiaini da te di colorante rosso liquido per alimenti
1 cucchiaino da te di aceto bianco
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 ½ tazze di zucchero
½ tazza di burro a temperature ambiente
2 uova grandi


Procedimento

1. Riscaladare il forno a 180°. Imburrare s spolverare di farina una teglia del diametro di 24 cm

2. Risettacciare la farina con il cacao, il lievito , il bicarbonato di soda e il sale in una terrina.

3. Mescolare lo yougurt con il colorante rosso, l’aceto e la vaniglia.

4. Con lo sbattitore elettrico sbattere li burro con lo zucchero e aggiungere le uova una alla volta mescolando bene prima di aggiungere la successiva. Incorporare gli ingredienti secchi in 4 volte alternando i liquidi in tre volte.

5. Versare l’impasto nella tortiera a e cuocere per circa 35 -40 minuti. Far raffredare per 10 minuti nella tortiera e poi girarlo per raffredarlo su una gratella.
6. taglaire la torta a metà
Ingredienti per la copertura

500 gr di formaggio tipo Philadelphia o metà mascarpone a temperatura ambiente
½ tazza di burro a temperature ambiente
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
1 ½ tazze di zucchero zefiro



Procedimento della copertura

1. Mettere la torta raffredata per 10 minuti nel freezer. Nel frattempo, sbattere con lio sbattitore il formaggio con il burro fino a diventare liscio, aggiungere lo zucchero a velo e la vaniglia.
2. Appoggiare il primo strato con la parte liscia verso l’alto su un piatto. Spalmare la parte piatta con una tazza di copertura e ricoprire la torta interamente.




Ingredienti per la copertura fondente di marshmallows
150 gr di marshmallows
330 - 400 gr di zucchero a velo
3 cucchiai d'acqua
coloranti
fecola di patate
olio di arachidi
Procedimento per il fondente
1. In una terrina termo resistente sciogliere le caramelle con l'acqua nel microonde per 25 secondi a 800 watt. Procedere per gradi e far si che sciolagano ma non diventino troppo calde, eventualmente aggiungere piccole dosi di colorante per alimenti e mescolare.
2. Versare metà dello zucchero a velo nelle caramelle sciolte e mescolare bene con una spatola di silicone.
3.Ungersi molto bene le mani con l'olio di arachide perchè totalmente insapore e versare lo zucchero rimanente su un ripiano e poi le caramelle con lo zucchero.
4. Impastare tutto fino a raggiungere la consistenza morbida ma compatta, scaldandosi la pasta tenderà ad attaccarsi al tavolo per chi è opportuno ungersi le mani più volte e tenere dello zucchero a velo a parte per infarnare bene il tavolo.
5. Quando l'impasto si è ben legato ungelo leggermente e avvolgerlo completamente con lapellicola trasparente. Lasciarlo riposare tutta la notte (min 8 ore) in credenza (NON IN FRIGO)
6. Per stenderlo, Infarinare un'ampia superficie di fecola di patate stendere il panetto di fondente dopo averlo scaldato leggermente o con le mani o con qualche secondo di microonde.
Io ho spolverato leggermente tutto il panetto con la fecola per chè non si attaccasse al mattarello. Mi è capitato di dover ristendere l'impasto almeno un paio di volte perchè mi si attaccava al tavolo, devo dire che la fecola, in piccole quantità, ha migliorato l'impasto lasciando inalterato il sapore per niente stucchevole. Lo spessore del fondente deve essere di circa 3 mm
6. Avvolgerlo sul mattarello e appoggiarlo sulla torta ricoperta di crema, operazione più facile a farsi che a dirsi.
7. Lasciare circa un centimetro di fondente per il bordo e ripiegarlo per sotto, lisciare con le mani senza premere ma per fare aderire.
Decorazioni di fondente
Non mi aspetttavo nemmeno di arrivare a questo punto, così ho fatto la decorazione più semplice che mi è venuta in mente: la ciocca con le rose
Le rose sono unnastro di pasta arrotolato su seè stesso e leggermente aperte
La ciocca l'ho fatta così:
fare i due ovali usando il bordo di un bicchiere:
Poi assemblare la ciocca rovescio:

Assemblare il bordo dentellato con spennellando con pocchissima acqua.

La torta può essere conservatain frigo per almeno un giorno

18 commenti:

Nepitella ha detto...

Ciao Isabella, ma che bella torta:D Bravissima!!! Buona settimana

anna ha detto...

Bellissima torta. Sei riuscita a spiegare benissimo tutto il procedimento...grazie e baci

Artemisia Comina ha detto...

rosea, angelica, idillica :)

michela ha detto...

Ciao Son subito venuta a curiosare il tuo blog mi piace un sacco!
Lo metto subito tra i favoriti...visto che sei anche vicina di casa.

Cat ha detto...

Isa questa torta è bellissima!!!! Super romantica!!! Se questa è la torta pre-compleanno, allora chissà quale sarà la torta che farai per il tuo compleanno!!! Ho provato anch'io il fondant con un risultato disastroso! Troppo morbido (la prox volta metto più zucchero) e di un colorino diarroico! Il mio prossimo obiettivo? Fare un fondant rosa (con tanto di roselline) come il tuo!

isabella ha detto...

@Cat
non se sia la fortuna del principiante, ti confesserò che si tratta di un rosa involontario, in quanto ho comperato le strisce lunghe di marshmallows che hanno delle striscioline rosa e quindi il colore è venuto così, se ci riprovi dimmelo che lo facciamo in diretta! per le decorazioni ho preso un libretto smolfo da 1,50 cent per la pasta di sale.
Grazie !!!!!

GG ha detto...

Oh, mio Dio, la torta è veramente BELLISSIMA!
Devo dire che non ho mai provato a fare delle torte così decorate, in parte anche perchè ho paura di risultati disastrosi e di scoraggiarmi troppo...però la tua mi ispira tantissimo...continua così!!
GG

graziella ha detto...

La prima cosa che ho pensato è ad un nuovo arrivo femmile nella tua famiglia!
Ero già pronta con le scarpine portafortuna!!
:-)
Comunque, davvero una bellissimissima torta! Complimenti!

Polinnia ha detto...

un sogno questa torta....BUON COMPLEANNO!!!!

elisabetta ha detto...

Questo fondente al marshmallow devo proprio provarlo... ultimamente l'ho visto spesso in giro per i blogs, però tu sei quella più vicina a casa ad averlo provato...

Aiuolik ha detto...

E' venuta una meraviglia e grazie per tutte quelle foto aiuta tanto a capire tutto il procedimento!

Ciao,
Aiuolik

Dolcetto ha detto...

Ma sei stata a dir poco BRA-VIS-SI-MA!!! Complimenti, è uno spettacolo!

unika ha detto...

la trovo bellissima questa torta...complimenti e auguri per il compleanno che non ho capito quando sarà:-)
Annamaria

dolcienonsolo ha detto...

Sei stata bravissima e poi il mmf si stende veramwente bene...hai visto anche la mia otrta di compleanno???

mercè ha detto...

Ê la torta piu bella que hanno visto i miei occhi !!!

Mammazan ha detto...

Cara Isabella
Stavo cercando disperatamente una torta da preparare per il compleanno di mia figlia e l'ho trovata.
Sei stata brava anche a spiegarla passo per passo, così chi non sa che pesci pigliare adesso non può sbagliare.
Non ho mai comprato i Marshmallow, dove li trovo e i coloranti??
Ciao
Grazia

isabella ha detto...

@mammazan
i coloranti alimentari possono essere sia liquidi che in polvere. DFipende dall'uso che ne fai.
Per colorarare il fondente si dovrebbe aggiungere il colorante alle caramelle sciolte. Io ho usato quello in polvere "rosa corallo" per le favette (che vedi nel mio post)perchè bisognava mescolare molto la pasta di mandorle
In questo caso del fondente il rosa è venuto così perchè le caramelle avevano delle strisce rosa tenue.
il fondente che avanza puoi sepre conservarlo per due mesi avvolto nella pellicola e chiuso in una scatola di latta chiusa in credenza.Poi per riusarlo basta scaldarlo.
La torta puoi prepararla la sera prima e conservarla in frigo già decorata.

stefano ha detto...

complimenti x la bellissima torta... volevo fare una domanda.. hai dato delle misure in tazze ma che tazze intendi?? da te o da caffelatte ?? e buon natale ..

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs