18 settembre 2008

Torta soffice di banane con la glassa scappata






Succede che comperiamo 5 banane e in pochi minuti le mangiamo tutte, corriamo giù a comperarne altre 6 e queste rimangono là, piano piano la buccia diventa nera e nessuno ha coraggio di affrontare la questione. Così mi sono decisa a sperimentare una ricetta per la torta di banane. Questa è una ricetta che rende la torta soffice e vellutata, lievita molto e la morte sua deve essere ricoperta o farcita di cioccolata. Dico dovrebbe, perchè è andata mangiata, prima che potessi procedere alla glassatura. Pensavo di congelarla, ma poi è arrivata mia mamma che ha detto: "Che buona !", poi è arrivato un amichetto di Yups!, Jack con la merenda, l'A.B. che l'ha assaggiata ...un po' a scuola ... insoma finita in un batter d'occhio


Ingredienti


125 gr di burro morbido

1 cup e 1/2 270 gr di zucchero di canna

3 uova

3 cup /435 gr di farina

3 banane mature

limone

3 cucchiaini di lievito per dolci

3 cucchiaini di bicarbonato

3 cucchiai di latte




Procedimento



Preriscaldare il forno non ventilato a 180 C°.

Schiacciare le banane in una terrina spruzzandole di succo di limone.

E ' una torta che si prepara molto velocemente poichè tutto in un unica terrina e continuando a impastare con le fruste elettriche solo seguendo l'ordine degli ingredienti e continuando sempre a mescolare con le fruste elettriche ad alta velocità

Mescolare il burro con lo zucchero di canna, aggiungere un uovo dopo l'altro solo quando il precedente è stato ben incorporato, aggiungere un terzo della farina e poi il lievito, il resto della farina in due volte rendendo il tutto molto omogeneo, aggiungere le banane. In microonde scaldare il latte in un bicchiere alto, aggiungere il bicarbonato e versare nell'impasto. Ungere una tortiera dai bordi alti, poichè lieviterà molto, di 24 cm di diametro e versarvi l'impasto. Battere un paio di volte la tortiera per livellare. Cuocere a 180 C° per 50 - 55 minuti poichè l'impasto tende a trattenere l'umidità. Eventualmente dopo 35 minuti coprire con un foglio di carta stagnola per evitare che si bruci la superficie .

Glassare con il cioccolato oppure farcire con nutella





20 commenti:

Tzun@mi ha detto...

ma vieni!!! adesso posso smaltire le banane che mi guardano male....(e forse spariranno i moscerini)...hihihi

Grazie!

Fra ha detto...

Bè dai se il risultato è stato talmente buono da non permettere la glassatura vuol proprio dire che questa torta è megaglattica!
Un bacio
Fra

michela ha detto...

Ma che bella!!
Succede anche a me con le banane...a volte li ho minacciati di non comprarle più..ma poi preferisco ripiegare sulle torte..così siam tutti contenti.
Provo anche la tua.
Grazie
ciao

barbara ha detto...

Ciao Isabella,
ho trovato il padellino per i blinis... grazie delle indicazioni. Anche quella quadrata è simpatica, aspetterò che esce in edicola, soprattutto per quando fai le frittate e le tagli a quadrotti per servirle ad una cena in piedi, non trovi?
Cmq questa torta deve essere un portento... posso rubarne una fettina?? O è già finita? eh, eh, eh.
Un abbraccio e buona serata a te.
bab

isabella ha detto...

@barbara
visto che carina la padellina con i buchetti? vediamo se riesco a fare i blinis....
Mi pare che oggi con sale e pepe ne sia un'altra
Comunque se compero un' altra pentola ... mi sa che mi tocca uscire di casa...

enza ha detto...

io ho una serie di tafanari nuovi nuovi :) ma sto evitando di postare eheheh

il banana bread è una di quelle cose che mi hanno sempre attirato poco o niente, però adesso...che glassa faccio?

Andrea ha detto...

Thank you so much for visiting my blog! I wish my Italian were better (I actually did study it at one point but have forgotten pretty much everything!). I guess for now I'll just have to devour with my eyes!

guja ha detto...

Ciao Isabella!Ne prendo una fetta al volo anch'io...virtuale...non so resistere: sembra buonissima!
Cristina

unika ha detto...

io ho 2 banane che vogliono essere consumate...modifico il peso degli altri ingredienti e la provo:-)
Annamaria

barbara ha detto...

Vabbé ma che vuoi che sia? dove ci sono 200 pentole ce ne stanno anche201!!! eh, eh, eh....
Buona domenica cara.
bab

graziella ha detto...

Mi pare che il problema "banana tigrata" sia molto comune!
Poi il mio Lorenzo le mangia praticamente verdi!! Bleah! Non so neanche come faccia!

unika ha detto...

Ciao...:-) Soleluna del blog http://stegnatdepolenta.myblog.it/ ha iniziato una simpatica raccolta con la zucca....partecipa anche tu...entra nel suo blog e leggi il regolamento:-) un bacio
Annamaria

Sarachan ha detto...

Molto invitante... la prossima volta che le banane mi maturano troppo so come usarle!
Grazie della ricetta!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Non mi dici proprio nulla di nuovo con sta storia delle banane!!! Infatti qui il banana Bread va per la maggiore :-) Buona serata Laura

Sarachan ha detto...

Ciao Isabella! Come promesso ho provato la tua ricetta, eccola qui!
Grazie!

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs