17 luglio 2008

La torta a tutto volume e un caffè senza peccato per le mamme







Per mia grande fortuna ho due bambini di appettito che restituiscono gioiosamente anche gli abbondanti scarti. Mentre il grande non apre la finestra del bagno, il piccolo, invece saltella in spiaggia rosso in viso spingendo allegramente costringendoci al recupero del prodotto con tanto di paletta


Poichè le sorti delle pasticcerie sono legate al nostro passaggio, abbiamo pensato che invece che di comperare vagonate di crostatine era il caso di farne una. Così in una giornata giornata piovosissima, ci siamo messi a fare una torta. (Ndr Mi sono accorta pubblicando la foto nel blog che compero sempre la stessa tovaglia tirolese, questa è di plastica ma ce l'ho anche di stoffa.... tafanario ?)


In ogni modo, la cosa che accomuna i miei figli è la passione di divorare qualsiasi cosa passeggiando sulle spalle dell'Amato Bene, salutando come il Papa e facendogli una montagna di briciole tra i capelli (rimasti) e sulle spalle. Così, mentre per fortuna Yups! non chiede di essere portato sulle spalle, anche perchè ciò comporterebbe un immediato ricovero dell'Amato Bene in qualche centro traumatologico, o comunque le istruzioni dell'Ikea per rimetterlo insieme, Jack Jack vuole che sia io spingere il "billo" passeggino e lui cavalca le spalle del papà facendo la merendina. Così quando la creatura farcita scende mi ritrovo un compagno di vita impanato come una cotoletta che mi guarda interrogativo chiedendomi: " Forse esageriamo?" , "Ma non credo ..." rispondo io, ma forse dovremmo chiederlo a quelli che si sono fermati a guardarci.


Insomma, mi ritrovo due caratterini pittosto autonomi. Yups! tanto veloce di lingua quanto lento di gamba quando gli chiedi un piacere e, JackJack pare che abbia ingoiato una sirena, appena accenni a dire una cosa del tipo "andiamo a chiamare i papà", questo parte con un urlo: " Popaaaà daai". Così per nutrire tanta gioventù, in una piovosa giornata al mare ci siamo impegnati in questa cosa della crostata. Mi piace misurare e pesare gli ingredienti quando non posso farlo, non so, provo meno gusto nel fare le cose. L'unica cosa che avevo era un biberon di Jack, quindi l'ho usato. Poi visto che avevamo bicchierini e tappi abbiamo pensato di decorarla, così come ci è venuta... mangiata..... quanto alla restituzione lascio all'immaginazione.



Ed ecco la ricetta della frolla a "tutto volume" e visto che ero senza mattarello e bottiglie ....



Ingredienti


500 ml di farina


300 ml di zucchero

un pizzico di sale

125 gr di burro freddo


1 tuorlo

1 uovo intero

3 cucchiai di latte freddo

marmellata


Procedimento


In una terrina mettere la farina, il sale, il tuorlo e l'uovo, e tagliare il burro a pezzettini, con una forchetta ridurre il tutto ad un composto sabbioso e aggiungere 3 cucchiai di latte freddo. Con le mani raffreddate sotto l'acqua fredda impastare velocemente la pasta frolla e mettere in freezer per 15 minuti.

Visto che non avevo il mattarello ho steso con le mani un po di pasta alla volta ricavandone dei cerchi con un bicchierino e li ho affiancati in una teglia da crostate ricoprendone il fondo leggermente imburrato e spolverato con farina o biscotti tritati al mixer.
Poi con le creature ci siamo persi via a fare un po' di cerchi e cerchietti.








Infornare a 200° C per 30 minuti in forno preriscaldato








Un semplice suggerimento per le mamme, una schiuma di caffè col dolcificante a calorie zero!


4 cubetti di ghiaccio




per una tazzina di caffè freddo

4 gocce di dolcificante liquido TIC




Frullare con il tasto pulse e il dolcificante, quando il ghiaccio e il caffè sono diventati schiumosi cambiare l'attrezzo e usare quello per montare e farlo andare pe qualche secondo.

Versare nei bicchieri o a cucchiaiate sul caffè caldo... bere subito

9 commenti:

GG ha detto...

Meravigliosa questa crostata...anche senza gli attrezzi giusti è venuta bella e simpatica!!!
Un bacio, GG

Fra ha detto...

Bella la crostata, me la mangerei anche raccogliendo le briciole dalle spalle del tuo Amato Bene ;D
Sei fenomenale
Un abbraccio

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Le crostate sono sempre buone e i bimbi le adorano! Buon fine settimana Laura

Daniela ha detto...

Una crostata è sempre molto gradita...
baci

Polinnia ha detto...

che simpatico questo caffè, ti dà soddisfazione senza calorie...a quelle ci pensa la tua splendida crostata...che bella!
ps. scrivi un libro con questi post, sono uno spasso!

Gunther K.Fuchs ha detto...

il risultato mi sembra favoloso

panettona ha detto...

buona, buona... anche io ho cercato di fare una crostata senza attrezzi e non è venuta malaccio...
baci

michela ha detto...

Bellissima crostata!!!
Fai bene a dare i suggerimenti per le mamme...tanto non son capace di seguirli...mi tocca far come i bambini e divorarmi la crostata!

Passionate baker...& beyond ha detto...

May I say YUM back...LOL, thanks for stopping by my place & thanks for the translation!! Love the tart & the MOM's coffee too. xoxo

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs