20 maggio 2008

I piaceri della carne ... con l'uovo




Questo è un piatto di effetto che ha il vantaggio di dover essere preparato in anticipo, di poter essere servito anche appena intiepidito . Adatto si all'estate che all'inverno, sembra impossibile ma riesce sempre. L'unica cosa è che dovrete giurare di non averlo comperato in rosticceria, e farvi tagliare la carne da un bravo maccellaio, anche se vi sembrerà sbrindellata, opportunamnete legata si compatterà, il taglio lo ho affidato all'Amato Bene in quanto preciso come un maestro d'ascia lo ha tagliato con un coltello affilato come la spada di un samurai, io odio invece tagliare le torte e tutto il resto.


Ingredienti

800 gr di fesa di manzo tagliata per farne un rotolo

salvia rosmarino

1 cipolla tritata

1 carota sminuzzata

vino bianco


sale e pepe


per il ripieno

200 gr di prosciutto cotto
300 fr di carne macinata suino manzo
20 gr di burro fuso

2 cucchiai di olio extra vergine

3 cucchiai di formaggio grattugiato
una presa di sale
1 cucchiaio di mix di erbe provenzali
pepe

6 uova sode




Procedimento


Preparare le uova ben sode e lasciarle raffredare e tenerle da parte.


Preparare il ripieno tritando con il mixer prima la carne con il prosciutto, poi aggiungendo il resto degli ingredienti , tranne le uova. Dividere il ripieno in due parti.


Stendere la carne e batterla stendervi salare leggermente prima di stendervi metà del ripieno su metà della fesa stesa.












Tagliare le estremità delle uova in modo che mettendole in fila tutte le fette abbiano il tuorlo


















Ricoprirele uova con l'altra metà del ripieno










Arrotolare la carne intorno al ripieno e legare bene con lo spago da arrosti e salare la superficie con un po' di sale grosso








Preparare un soffritto con cipolla, carota, aromi, scottare l'arrosto per qualche minuto da tutti i lati spruzzando di vino bianco.




Scaldare il forno a 180°C, trasferire tutto in una pirofila e cuocere per un'ora irrorando con il sugo e girando a metà cottura








Lasciare raffreddare del tutto. Tagliare a fette spesse circa sette millimetri.








13 commenti:

giu&cat ha detto...

Ah bellissimo Isa! L'ho già salvato! Io non sono un asso con gli arrosti :( Non riesco mai a capire qual'è il momento esatto per tirarli fuori dal forno (neanche con il metodo dello stizzicadente)! Per non parlare del taglio! Ah, ma con il tuo arrosto giuro di impegnarmi! E vedrai che fette da 7 millimitri che ti faccio saltar fuori ;)) Baci, Cat p.s. Ah, la mia pancia con le ali non ha alcuna preferenza su dove crescere! Le nostre braccia sono aperte a 360°!

Artemisia Comina ha detto...

interessanti le uova abbracciate, da ricordare.

ma non dirmi che non hai il coltello elettrico!! :DDDD

isabella ha detto...

@giu& Cat
Qui il tempo è stato cronometrato con la dose di carne un po'più abbondantina, l'importante stranamnete sono le uova che devono essere sodissime perchè poi non si cucinano per niente.
@artemisia
niente coltello elettrico, amato bene armato come un samurai. Po possediamo una specie di affettatrice da borsetta che tagli asolo le melanzane da fare alla piastra e il roast beef

Maddea ha detto...

ma è favoloso! Me lo copio!
Ciao e buona giornata!

elisabetta ha detto...

allora, trovato il rabarbaro?

Mercè ha detto...

Già ho trobato il piàto dal prànzo da la domenica!!!!!
Un bacio.

dolcienonsolo ha detto...

Bello, un polpettone in crosta di carne...spewttacolare, te lo copio volentieri!!!
La prossima volta che avrò mio cognato a pranzo lo faccio...
Hai visto sul mio blog lo spinacino? provalo anche quello è molto buono!

niki ha detto...

Come me ne magerei volentieri una fetta!

GG ha detto...

Che meraviglia! Questo piatto sicuramente fa la sua figura in ogni situazione!!
GG

Aiuolik ha detto...

Che buono!!!! Io all'alka seltzer tour partecipo volentieri :-)

Daniela ha detto...

Veramente goduriosa questa ricetta...
baci

giu&cat ha detto...

ciao isa, questo arrosto si presenta alla grande, devo farti i miei complimenti! Io purtroppo le uova sode proprio non le amo, però è meraviglioso presentare un piatto cosi! brava davvero
giù

emilia ha detto...

Mamma mia quanto mi piacciono sti simil arrosti....mmmm...quell'uovo poi sembra guardarti. Buono davvero, brava :)

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs