25 maggio 2008

Compleanno per due, amici fragole e auguri



Questo è stato il compleanno di Yups! e Nicola, lo festeggiamo insieme dall'anno scorso, è la festa con gli amici e i compagni di scuola ma soprattutto delle mamme. Delle mamme che cucinano, che fanno i panini, che comperano le bibite, che fanno le foto, che organizzano. Ogni tanto riusciamo perfino a scambiare qualche parola e a farci una bella risata. Quindi si cementano amicizie, ci si rivede dopo mesi, si conoscono amici di amici e si scopre che si ci si vede magari spesso in piscina, che ci si è visti all'uscita dell'asilo, finalmente anche una bella occasione per collegare nomi a visi, fratelli a sorelle più grandi e più piccoli. Poi ci sono i regali, i biglietti di auguri le corse e i giochi.


Questa torta comunque rappresenta un po' tutto, c'è l'idea di Amuse Bouche, una bella fragola che lei ha fatto con la pasta di mandorle colorata, ma alla quale io ho preferito in marshmallow fondente, la torta al burro classica di Anne Wilson che non tradisce, il ripieno leggermente modificato della torta della amica Manuela di Betty , la mia collega, che è sempre così carina e dolce da portarmi le ricette e gli stampi e sopportarmi.
Questa torta poi nasce male ma finisce bene. Nasce con una collaudatissima ricetta di torta al cacao che messa a cuocere in uno stampo di silicone a forma di cuore diventa una pizza bruciacchiata fuori e umida all'interno. Sostituita prontamente con una torta al burro fatta in un momento di disperazione non ricordandomi che le dosi erano per lo stampo tondo da 20 cm e non da 23 cm, con il risultato che la torta era bassina e tonda quindi andava alzata e ritagliata. Quindi ho preparato una mousse con la nutella. Ho preparato la torta e messa in freezer anche decorata poi in frigorifero prima all'inizio della festa. Tutto questo per la fragolona che Yups! che prima mi ha liquidato con un "è una roba da femmine" e poi ha detto che era buonissima e i suoi compagni non ci credevano l'avessi fatta io. Dimenticavo! un po' per necessità, un po' se non si riesce a dedicare del tempo continuativamente a fare torte, la preparazione si può suddividere in più fasi e più giorni.


Ingredienti

per la torta


130 gr di burro

180 gr di zucchero

3 uova

310 farina con lievito

80 ml di latte

Lavorare a crema con la frusta il burro e lo zucchero, aggiungere un uovo alla volta solo quando il precedente è ben incorporato, unire il latte e la farina alternandoli.

Scaldare il forno a 190°C e cuocere per 35 minuti un uno stampo apribile di 23 cm.

Ritagliarne la forma di cuore dalla torta, aiutandosi con una sagoma di carta forno, poi tagliare orizzonatalmente, lasciare raffreddare completamente. Tenere i pezzi tagliati


per la farcitura

280 gr di philadelphia

200 gr di panna montata

2 cucchiai di zucchero Zefiro

3 cucchiai colmi di Nutella

60 ml di acqua

1 cucchiaio di gelatina in polvere

Montare la panna con lo zucchero ben ferma, sbattere il formaggio con la nutella con le fruste elettriche. Sciogliere la gelatina a bagnomaria , lasciarla intiepidire e poi unire alla panna e a il formaggio montato con la nutella.

Rimettere la base della torta nello stampo della tortiera, rimettere i pezzi taglia ri in precedenza nei buchi lasciati, riempire con la crema, poi lasciare congelare in freezer pe 3 ore, poi coprire con l'altra parte della torta, e rimettere in freezer fino a momento di decorare













per la copertura


200 gr di panna da montare


2 cucchiai di nutella


fondente


Tirare fuori la torta dal freezer, montare la panna ben ferma con due cucchiai di nutella e ricoprire la torta con una spatola, rimettere in frigo.


Predisporre la copertura di marshmallow, sembra difficcilissimo trovarli solo bianchi e lisci, così ho usato i rosa e il colorante rosso per il frutto ottenendo "un colore da femmine" come dice Yups! e quelli verdini con l'aggiunta del colorante liquido verde. Ho apportato alcune modifiche al fondente dell'altra volta, intanto ho aggiunto allo zucchero a velo un cucchiaio di fecola o maizena, il colorante alimentare liquido, lo ho aggiunto a alle caramelle sciolte, così il colore riamane uniforme. Non abbiate paura di aggiungere maizeana o fecola per impastare il fondente, infatti continuare ad aggiungere più del doppio del peso delle caramelle di zucchero a velo non miglioral'impasto, spolverare bene il tavolo e aggiungere tanto amido quanto serve perchè non si attacchi alle mani che devono essere ben unte con un olio insapore come quello di arachide . Spolverare con l'amido anche il mattarello di legno. Se sembrano comparire delle striature, anche in fase di stesura, non preoccupatevi, perchè poi il colore comunque diventerà uniforme e l'amido si rassorbirà completamente lasciando intatto il gusto. Per la procedura e i tempi di riposo necessari vi rimando al mio post precedente http://mangiocongliocchi.blogspot.com/search/label/torte%20decorate .





Stendere il fondente rosa a circa 2 -3 mm , arrotolarlo sul mattarello e stenderlo sulla torta ricoperta di panna montata e nutella, questo servirà a mantenere il fondente idratato e attaccato alla torta.


Per il picciolo misurare con la carta di alluminio la dimensione necessaria e fare una striscia larga da coprire la parte in alto da poi da intagliare con un coltellino a lama dritta e affilata, se nonostante l'amido, il fondente si attaccasse al tavolo, staccarlo passando sotto una spatola. Tenere la stiscia leggermente più spessa così sarà meno delicata.


Per assemblare i fondenti è sufficiente passare un pennello in silicone appena appena bagnato e premere leggermente le parti ch


Fare una foglia con la pasta verde avanzata e un picciolo da attaccare con il pennello inumidito

La torta così assemblata deve venire così:

Per i puntini della fragola ho sciolto 50gr di cioccolato bianco fuso a bagnomaria, messo in un sacchettino per alimenti al quale ho tagliato un angolino piccolissimo e con il quale ho fatto dei puntini. Conservare in freezer fino all'inizio della festa poi in frigo

Torta decorata:

Questa è la torta tagliata






30 commenti:

dolcienonsolo ha detto...

E' bellissima...voglio farla anch'io!!

panettona ha detto...

molto, molto bella!!! complimenti!!!
il ripieno poi, ha l'aria di essere una delizia!!!
ma lo sai che ieri ho preparato una torta frcita con philadelphia??? più tardi volgio decorararla!!!
baci e a presto!

antonella ha detto...

alla fine e` uscita fuori bene la fragolozza.....ahahah sempre cosi`...quando poi le cose le devi fare per l`occasione...sempre grane! Ciao isa ricambio volentieri la visita....vado a mangiare con gli occhi......ciao!

Mammazan ha detto...

Avrai sofferto molto,ti sarai anche strappata i capelli dalla disperazione ahahah
Ma il risultato è quello che conta.
STREPITOSO!!!!
Baci
Grazia

Laura ha detto...

Ma che bellezza!! Non ho mai usato il fondente...sembra difficile ma il risultato è a dir poco spettacolare! Complimenti!

niki ha detto...

Bellissima Isa, sei veramente brava!
Ciao Niki

flavia ha detto...

bella la tua torta... da copiare!

elisabetta ha detto...

Hai dei trascorsi da pasticcera di cui noi non sappiamo?

Mercè ha detto...

CHE BELLISSIMA TORTA!!!!
Sembra fatta da Escribar il migliore pasticcière da Barcelona qui fa torte incredibile!!!

marcella candido cianchetti ha detto...

che capolavoro e la foto della fetta tagliata rende l'idea del capolavoro fortunati i 2 amici buona giornata

Natalia ha detto...

Affascinante la fragola gigante... brava, io non so fare queste torte sofisticate...

salsadisapa ha detto...

no ma questa fragolona è meravigliosa!!!! :-D sono poco pratica di decorazioni: ogni volta che vedo queste mi stupisco!

Spilucchina ha detto...

Questa fragolona è davvero deliziosa!

Mestolo & Paiolo ha detto...

Davvero bella! Un peccato mangiarla, sicuramente i piccoli non si sono fatti molti scrupoli a divorarla! Ciao

sweetcook ha detto...

Che torta spettacolare!!Ti è venuta benissimo:-)

GG ha detto...

Bellissima!!! I pasticci capitano in cucina...ma tu ne sei venuta fuori alla grende!! Brava!
GG

Ely ha detto...

ma che bella mi ci devo cimentare pure io!!!! ciao Ely

Carmen ha detto...

wow proprio bella complimenti
e deve essere pure buona

emilia ha detto...

Davvero molto simpatica, complimenti. Buon fine settimana.

giu&cat ha detto...

Bellissimissima questa torta! Ieri sono andata alla festa di fine anno alla scuola materna dei miei nipotini, ma nessuna delle torte era paragonabile a questa fragolona! Buon weekend, bacioni, Cat

enza ha detto...

bellissima l'avevo già vista su amuses bouche e anche io, non amando la pasta di mandorle avrei usato il mmf.
brava e yups sarà da femmine ma che ci vuoi fare i gormiti sono impossibili da fareee :d

Daniela ha detto...

ma cooooomplimentoni...
è bellissima...
buon w.e.

Daniela ha detto...

ah dimenticavo se fossi in te parteciperei all'iniziativa di Francescav, passa da me e capirai..

Luca&Sabrina ha detto...

Complimenti per le tue doti creative e decorative, hai fatto qualcosa di spettacolare! Io e il mio compagno ci siamo guardati dicendoci "saremo mai in grado di fare qualcosa di simile?".
Baci8
Sabrina&Luca

lapanciapiena ha detto...

fantastica questa torta sia come dolce in se che come decorazione...bravissima!!baci imma

Bicece ha detto...

Ciao, che bello quando le torte iniziano male ma finiscono benissimo!! Io con il mio primo mmf ho fatto un casino..tanto che mi sono quasi stupita del risultato finale!..tornerò a trovarti presto! Sara

Simone ha detto...

Cara Isabella
Grazie per avermi informata dell'articolo su Libero.Sono enormemente curiosaaaaaaa!!!!!
Mi puoi dire qualcosa di più?
Ho cercato la tua e mail ma non l'ho trovata!!, Please rispondimi presto!!
Baci
Grazia

Mammazan ha detto...

Cara Isabella
ti ringrazio in anticipo per l'articolo che scannerizerai.
La mia mail è
grazia.perrone@supertyle.it
Un bacione
Grazia

Aiuolik ha detto...

Bellissima la torta fragolosa!!!

Ciaooo,
Aiuolik

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Mamma mia uno spettacolo di dolce !!!!! Laura

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs