28 febbraio 2010

Voi non ce lo avete e io sì ! tortine salate con il pie maker






Quando  ebay  si  fonde con  un insana passione per i "tafanari", il risultato  può  essere questo.
Dopo  tre caffè  Illy  alla macchinetta dell'ufficio mi sono trovata una sera a cliccare per un  offerta di un  pie maker,  il mio dito  ha  cliccato  e zacchete ho  fatto una offerta  per una sorta di elettrodomestico che fa le torte salate monoporzione. Tanto  non lo vinco- ho pensato e invece me l'hanno pure spedito per tre euro.




Per mia  fortuna  ha le dimensioni  dei una pochette, si  scalda, e con due coppapasta dati in  dotazione si  fanno   due cerchi, uno  per il fondo  e uno per il  coperchio. Si mette il più grande  nella piastra già scaldata,  due cucchiaioni  di  un ripieno qualsiasi, il  coperchio  di sfoglia,  si  chiude 10 minuti  e ecco qui

Perfino l'Amato  Bene ha detto  che è bello,  e si è mangiato la tortina in  questione. Adesso proverò ol  dolce e la pasta brisèè.
Naturalmente il presente tafanario  va ad aggiungersi  al  set da pic nic all'inglese che non  uso,  ma sta lì pronto per essere adoperato  nel  caso sia invitata alla regata di  Henley on Thames,  oppure decida di fare un  delizioso  pic nic nel parcheggio  di  Auchan, oppure evacuata in  caso  di acqua alta  a Mestre.
La scusa officiale è che non so  decidere  il menù da pranzo all'aperto, la verità  è che ormai  la valigia  di  vimini è  diventata  talmente pesante che ci  vuole un  traino per portarlo  ed è scomodo  stare seduta sull'erba.
Così ogni volta che compero qualcosa che ha che fare con  tortine o panini l'Amato Bene  mi  fa "è per il pic nic ....." e o  ogni  volta corro in  magazzino  a controllare se non  me l'ha buttato  via. Va bene amore mio  ... metto un  annuncio per cercare due due sherpa e un  elefante e sto  pic nic lo facciamo... (se qualcuno  trovasseuna alzetina da dolce pieghevole, me la faccia sapere)


10 commenti:

emilia ha detto...

Ullalà questo te lo invidio davvero. Mi piace, mi piacciono le torte salate e simili.
Brava, sei stata brava ad acchiappare l'occasione.
Buona domenica :-)

Alessandra Sacha ha detto...

Che invidia...tortine salate in 10 minuti...direi che per 3 euro hai fatto un'affarone!
Torno a farmi un giro nel tuo blog...

Maurina ha detto...

Io trovo che sia davvero carinissimo. Sei stata fortunata...

enza ha detto...

fermi tutti, questo tafanario mi manca.
come hai potuto adesso mi viene l'ossessione compulsione.
non ti faccio pena?

Prez ha detto...

è bellissimo....e l'aspetto della tortina mi ricorda tanto un pie di carne gustosissimo mangiato in australia...gnam

isabella ha detto...

Ecco adesso mi metto a fare le tortine australiane col ripieno di di ragù di canguro !
Enza tesora... lo fanno anche da quattro tortine .....ma questa versione da James Bond è incastrabile tra altre due cialdiere !!!!!Se non restiti vai su ebay !!!!

luxus ha detto...

ecco, considerando la voracià dei due omoni con cui convivo, marito e figlio, forse me ne servirebbe una da 20!

bellissima, e belle le quiches!

Romy ha detto...

Che aggeggino delizioso! Io manco sapevo che esistesse..ma ora che lo vedo...ebbene sì, provo una punta di sanissima invidia! ;-P Un abbraccio :-)

Ely ha detto...

mannaggia ma che meraviglia è sto cuoci tortine!!!!! mi piace da morire!!! e hai fatto un super affare :-)))) baci Ely

anna ha detto...

Io ho qualcosa e tu no!:-) http://anna-saporiesorrisi.blogspot.it/2012/03/noci-al-lemon-curd.html
Ciaooo...

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs