15 settembre 2008

Dal condizionatore al canederlo passando per i Gormiti








Sono stufa dell'estate del caldo e dei turisti! Ho finito io le ferie, basta, tutti a casa. Questi ultimi scampoli di estate si sono trascinati fino a venerdì che ho dovuto accendere il condizionatore, sabato invece pareva che un uragano si forse perso e girasse intorno a Venezia in attesa di far volare le capanne e portarsi via tutte l'estate in un colpo.
Finalmente il fresco, finalmente posso accendere il forno senza sudare come un macchinista, fiondarmi in un centro commerciale e vedere un po' di umanità infreddolita che si prova i cappotti sopra le maglie con le maniche corte. Ma sabato avevo due alternative, una più spaventosa dell'altra o portare Yups! a al cinema a vedere Kung Fu Panda oppure aspettare l'Amato Bene al centro commerciale con Jack mentre lui si sorbiva il cartone animato e cercare lo zaino dei Gormiti.
La prima sembrava l'alternativa più facile, ma non con Yups! che è di quelli che al cinema hano mille esigenze, tipo sete, fame pipì e se appena si accorge che ti appisoli, complice la poltrona comoda e il buio ti da una pacca e ti chiede se stai seguendo. La seconda alternativa è portare un bambino di due anni, entusiasta di qualsiasi cosa in un specie di paese dei balocchi. Perchè Jack è di quelli che ti entra nei negozi, dice come si chiama, fa ridere le commesse e riorganizza gli scaffali. Perchè non butta giù le cose, le sposta in maniera ordinata; non gli piacciono i wafer in uno scaffale e via uno a uno li mette in un espositore di sughi. Altro che ragazza dall'orecchino di perla che nel libro della Veerland che tagliava le verdure per colore, Jack si piazza con le mani sui fianchi poi parte e corre, io dietro con passeggino carrello a dire: scus. .scus..mi ferma quel bambino.
Quanto allo zaino dei Gormiti qui si apre un capitolo: ho girato sei centri commerciali scoprendo che quello Fainaevoluscion era andato esaurito a maggio. Visto che glielo avevo promesso, sono andata perfino in un ingrosso dove finalmente l'ho trovato o almeno credevo, fino a quando Yups! non mia detto che era solo il modello evoluscion con carretto. Tutto ciò mentre i miei hanno cercato di convincerlo che quello della Invicta era più bello e più robusto e ce l'avevano solo in due a scuola. E io ho cercato di convincere i miei che Yups! non diventerà gobbo come Giacomo Leopardi per fare 1oo metri di strada e se voleva quello, glielo avrei preso. In tutto ciò abbiamo avuto anche una breve ma significativa incursione del papà di Yups! che ha detto: "Me ne occupo io", per cui ero sicura che avrei visto due occhioni luccicanti per lo zaino dei Gormiti, due spalle dritte da zaino ortopedico e avrei sentito un singhiozzante: ... ma me lo avevi promesso.
A questo punto almeno un cambio di menù mi era dovuto, è freddo e si fanno i canederli, tutti zitti anzi a tirare su rumorosamente il brodo. Buonissimi e graditi e mangiati vestiti da estate con gli infradito, un po' di montagna in tavola

Ingredienti

300 gr di pane raffermo
150 gr di speck o pancetta a dadini
2 bicchieri di latte
2 uova
1/2 cipolla tritata finemente
3 cucchiai colmi di farina
burro
prezzemolo
sale
pepe
brodo

Procedimento

Tritare la cipolla finemente e cuocerla nel burro fino a farla diventare trasparente e lasciarla raffreddare
Ridurre a tocchetti il pane e mescolarlo allo speck a cubetti e una manciata di prezzemolo tritato, versarvi metà del latte e far assorbire. Sbattere leggermente le uova con il latte restante e versare il tutto sul pane e mescolare fino a completo assorbimento. Aggiungere la cipolla raffreddata.



Lasciare riposare almeno 30 minuti, poi aggiungere la farina, eventualmente aumentare la dose di uno o due cucchiai.
Il composto sarà umido e appiccicoso, per formare dell e palline grandi più o meno come delle piccole arance, inumidirsi le mani.
Cuocere in brodo o acqua bollente salata per 15 minuti, servire con il brodo o con burro fuso fino a colorirsi di nocciola.


Ricetta tratta da
A.a.V.v. Canederli, gnocchi e gnocchetti Reverdito pag: 95 €. 4.90

17 commenti:

unika ha detto...

se passi da me c'è un premio per te:-)
Annamaria

Marilena ha detto...

I canederli mi piacciono molto, ma non li ho mai fatti. Bisogna che ci provi!!!
Ciao, buona giornata :-)

astrofiammante ha detto...

io li preferisco al burro fuso, mio marito in brodo, se te ne sono rimasti gradiremo volentieri, visto il tempo da prealpi bellunesi, ciaoo. P.S. la caccia all'astuccio si è risolta?

michela ha detto...

Oggi è proprio da canederli hai ragione ed anche da cappotto.
ciao

michela ha detto...

Oggi è proprio da canederli hai ragione ed anche da cappotto.
ciao

Prez ha detto...

ciao, qui a milano fa un freddo becco e in ufficio ci hanno lasciato l'aria condizionata...adesso ci vorrebbero proprio dei canederli.

che bello il tuo sito, lo linko tra i preferiti.
ciao a presto

Lo ha detto...

buoni i canaderli e freddissimo....ottima abbinata!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Anche noi quest'estate (ma noi si stava in Austria al "fresco") si viaggiava spessissimo a canederli e mi sono portata a casa una bella confezione di semmel secchi fatti a dadini per prepararli anche qui da noi. Buona serata Laura

a.o. ha detto...

ciao isabella,
guardo al mondo dei tafanari con maggiore cnsapevolezza...
un saluto
a.o.

skucinando ha detto...

buoni buonissimi!!! mi associo a tavola se permetti :)

in merito a Kung Fu Panda ... è bellissimo e io ho riso hihhihi e sappi che Yups! ha tutta la mia compresnione :P

giucat ha detto...

No, Isa, non dirmi che sei anche tu una di quelle che si lamenta per il caldo in estate! E' così' bella l'estate!! Comunque anche qui c'è stata una brusca discesa delle temperature e dal lenzuolo credo che presto passerò direttamente al piumone :( Ma come zaino fainalevoluscion?? Ma non lo sai che è uscita la seriecinque? Ieri ho accompagnato i miei nipotini in prima elementare e la prima cosa che hanno detto entrando in classe è stata "abbiamo i gormiti della seriecinque!" Bacioni, Cat

campo di fragole ha detto...

Ciao! Mi e' piaciuto molto come hai introdotto la ricetta ;)
Hai dei bambini stupendi! complimenti.
I canaderli non li ho mai mangiati ma mi fanno gola specie per una giornata fredda e piovosa... qui dove vivo la temperatura si e' gia abbassata e presto inizieranno le piogge, almeno credo :O
Besos,
Daniela

emilia ha detto...

Amo i canederli, aspetto ancora un po' di freddo in piu' e me li preparo ;)

p.s. Meno male che al grandone non piacciono i gormiti...che fatica accontentarli !
Ciao :)

barbara ha detto...

Ciao Isabella, io ADORO I TAFANARI!!! Più sono inutili/utili e più mi piacciono!
Un abbraccio.
Bab

Fra ha detto...

Fantastici i canederli...fanno tanto baia di montagna! COmplimenti per il selfcontrol tenuto durante lo shopping pre scuola...incomiabile :D
Un bacio
Fra

Mila ha detto...

ma alla fine dopo essere andata di quash e di lash .... RAMADESH* ... hai trovato lo zaino o no???

* Da quando l'ha letto Biru in caso nostra è diventato un tormentone .. diquash, dilash o ramadesh? :D

enza ha detto...

tu i gormiti io le winx e quest'anno mi è andata benissimo.
La piccola LIvia ha avuto lo zaino di bloom proprio come lo voleva :)

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs