29 giugno 2008

Mais dire mais: torta messicana di crêpes




Ebbene facciamo un altro outing, quando si parla di vizio...

Parliamo di queste polveri bianche o grezze che portano assuefazione, è vero non dovrei esagerare, ma una volta almeno le devi provare, tutte.

Lo so lo so ogni volta prometto che smetto poi ci ricado e va sempre peggio, dopo il momento di euforia cerco qualcosa di nuovo, la mia è una ricerca costante e fa sì che ogni tanto abbia avuto perfino qualche corriere che me la portata dall'estero.

Infatti quando vedo o sento nominare una farina o uno sfarinato, non resisto. Devo averlo, non so cosa ci devo fare ma devo averlo. Così mentre l'Amato Bene, rivolta gli occhi verso il cielo e sospira io gli prometto sempre le stesse due cose: che uso tutti i 5 chili di farina della confezione piccola e che è l'ultima volta.

Comunque il fioretto di mais fa eccezione perchè io lo uso molto, ci si può impanare per friggere, lo uso principalmente per la pinza a Natale ..... poi beh ... la polenta, ma non so mai quando ho più di tre minuti da dedicarci, insomma c'è il sacchettino vagabondo ..

A salvare i resti di fioretto, prima che diventino pasto per le farfalline ci sono queste crepes gialle come il sole, intervallate da un ragù rosso di peperone e pomodoro .

E' di una ricetta di Anne Wilson, di sicuro è contenuta in uno dei 50 librettini che ho solo che non mi ricordo quale.

La ditata vicino alla fetta è di Yups!, che come al solito cerca di assaggiare le cose mentre io cerco di fotografarle e suo fratello cerca di arrampicarsi da qualche parte.



Ingredienti Crêpes di farina gialla




125 gr farina 00
80 di fioretto di mais

1 uovo

375 acqua



Ingredienti Ripieno di carne


Olio di oliva

450 gr di carne macinata

1 peperone rosso maturo

1 spicchio d'aglio

1 cipolla

400 gr di polpa di pomodoro

200 gr di ceci lessati oppure fagioli (ancora più messicana)

peperoncino

sale



Procedimento per il ripieno


Far soffriggere la cipolla con l'olio l'aglio e il peperone tagliato a listarelle per un paio di minuti, aggiungere la carne facendola rosolare e asciugare con un pizzico di peperoncino. Aggiungere la polpa di pomodoro e cuocere fincè non si è rappreso. Aggiungere i ceci lessati e ultimare la cottura


Procedimento per le crêpes ( circa 7 )

Mescolare gli ingredienti con un frullino ad immersione fino a raggiungere una consistenza liquida e senza grumi. Usare una padella (di 17 cm) antiaderente per cucinare le crêpes. Ogni crêpe sono circa 4 cucchiai di impasto
In una tortiera da 17 cm foderata di carta da forno alternare le crepe al ripieno finendo con l'ultima crêpe



Infornare per 30 min a 180 C gradi





17 commenti:

Mila ha detto...

Te lo dico in spagnolo:
Tiene buena pinta :D

Buon inizio settimana
Mila

giu&cat ha detto...

A chi lo dici Isa! Anch'io alle farine non so dire di no! Il sacchetto che giace da più tempo nella mia dispensa è quello di farina di ceci, prima o poi dovrò sperimentare la farinata. Ottima questa tua "torta"! L'ultima foto è da acquolina allo stato puro! Bacioni, Cat

Marco ha detto...

Ci provo anche io con questa ricetta, e visto il commento precedente tiro fuori anche io la farina di ceci per fare il doppio test!

Ciao
marco

panettona ha detto...

ma che bontà!!! questa la provo di sicuro, un bacio!

sweetcook ha detto...

Mi sa che abbiamo la stessa dipendenza da farine ;-)

Non ti elenco quelle che ho a casa perchè mi prenderesti per pazza, sappi solo che le ho comprate anch'io perchè DOVEVO averle e sono ancora li;-)

Che buone queste crepes:-)

skucinando ha detto...

"La ditata vicino alla fetta è di Yups!"

mitico ... lo piglio in cucina come secondo quasi quasi :)

come dice Mila ... hanno una bella faccia, una sola domanda riguardo l'acqua, hai indicato una quantità corretta ed in gr.? non è molta?

ciauuuu

dolcienonsolo ha detto...

Che bel risultato...

isabella ha detto...

@skuccy
le crepes sono venute morbide al punto giusto, può darsi la combinata fioretto farina assorba in maniera diversa.
La prossima volta provo a farle ancora più fine anche queste non erano molto grosse, è che hanno una resa diversa dalle crepes con l'uovo.
Quanto a Yups! e in grado di assagiare qualsiasi cosa, hai visto quando ha fatto il modello per i sablè (etichetta biscotti)?

Patrizia ha detto...

Stupenda, questa la faccio anche se fuori ci sono 40 gradi
grazie

niki ha detto...

E che cavolo! Manco questa posso fare. Sai che ho scoperto il secondo nome del Nepal? Tantalo, si chiama e mi dà il supplizio di leggere tante belle ricette e...non poterne fare neanche una!
Bacioni NIKI

skucinando ha detto...

dear Isabella, mi ero perso Yups assaggiatore ahahahaah è troppo forte :)

mamma3 ha detto...

Mi piace un sacco e che originalità!! Brava, Elga

Lo ha detto...

io il mai lo amo e lo odio....mi piace nelle preparazioni dolci e in quelle molto salate...dove si armonizza con sapori forti...quest'invernomi sonoinnamorata della frolla di mais per le torte salate ...slurps

Aiuolik ha detto...

Ho la dispensa piena di farina perché c'è stato un periodo in cui ogni volta che andavo al market ne compravo un pacco...Tra le tante ho anche farina gialla, mi sa che mi lancio in questa ricetta!

Ciaoo,
Aiuolik

Cookie ha detto...

Stupenda!! ha un aspetto che dire appetitoso è poco!

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Sono uno spettacolo di golosità!!!!! Baci Laura

Gunther K.Fuchs ha detto...

è una ricetta molto belle e golosa, la devo fare asolutamente sono un carnivoro e adore le cose buone

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs