17 dicembre 2007

Stollen natlizio di Dresda 1 puntata - Christmas Stollen of Dresda Part 1


Tipico dolce tedesco di Natale, non molto diffuso in Italia, dovrebbe ricordare per forma Gesù Bambino in fasce. La tradizione vorrebbe che venissero preparati due dolci alla volta , perchè uno va donato, prima di essere mangiato va conservato nell'alluminio per almeno una settimana .

Typical German Christmas cake, not very common in Italy should remind baby Jesus . Traditionally it has to be baked two cakes every time beacuse one has to be given as present, but before eating it must be wrapped into foil for one week at least


Tempo di preparzione 3 h / Time 3h

Ingredienti per 2 stollen /Ingredients for 2 stollen

400 gr di burro/400gr butter
500 gr di uva passa /500gr risins
150 gr di canditi di arancio e cedro /150gr of candied orange and citron
250gr di mandorle tritate /250 gr of chopped almonds
vanilina zuccherata/ vanilla estract
6 cucchiai di rum scuro/6 spoons of rum
12 gocce di olio di mandorle amare /12 drops of oil of bitter almonds
1 kg di farina 00/ 1 kg of flour
2 cubetti di lievito fresco o 14 di lievito di birra secco /50 gr of fresh yeast or 14 gr of dried yeast
150gr di zucchero/150gr of sugar
1/4 l di latte/1/4 litre of milk
2 tuorli/2 yolks


Copertura / Cover

150 gr di burro sciolto / 150 gr of melted butter
125 gr di zucchero a velo /125 gr of powdwred sugar


Procedimento

1. Mescolare l'uvetta, i canditi, le mandorle,vanilina, rum, olio di mandorle amare con il rum e lasciarle riposare per un'ora almeno/Mix togetherthe raisins, almonds, vanilla estract, rum, oil of bitter almond, rum and let ti sok for at least one hour

2. Fare un lievitino con il lievito, il latte tiepido e metà la farina e metà dello zucchero, far lievitare per 20 minuti in un posto caldo ./ Add the yeast to the lukewarm milk, half of the sugar and half of the fluor and let it rise for 20 minutes in a warm place.

3. unire il burro a pezzetti , lo zucchero rimasto e il resto della farina e i tuorli. Incoporare il lievitino e lavorare fino a raggiungere un impasto omogeneo. Coprire e lasciare lievitare per altri 30 minuti. /Mix well the butter cut into pieces, the sugar and the flour left, join the raised dough and mix well until smooth.

4. Appiattire l'impiasto e incorporare il composto di frutta secca e mescolare molto bene fino che la frutta sia ben distribuita, far lievitare 30 minuti /Flat the dough and spread over the mixture of dried fruit, mix well so the died fruit will be well distributed, let it rise for 30 minute
5. Lavorare brevemente l'impasto, dividerlo in due e appiattire ogni parte dell'impasto fino ad ottenere uno spessore di 3-4 cm ripiegare i lembi laterali di ogni pasta stesa ersoil centro come da foto e far lievitare per 15 minuti /Mix briefly the dough, divide in two pieces and make them flat (about 3 or 4 cm) foldthe long lateral hems to the centre, as picture below and let it rise for onother 15 min












6. Infornare nella parte basa del forno a forno preriscaldato a 175 °C per 1 ora circa eventualmente coprire con un foglio di alluminio /Bake in the low part of prheated oven at 175 C°, and eventually cover with aluminium

7. Spennelare a caldo con burro fuso e zucchero a velo con metà degli ingredienti e poi ripetere dopo 5 minuti l'oprazione con il resto degli ingredienti , avvolgere nell'alluminio e lasciare riposare per una settimana prima di mangiare/Brush the cakes still hot with half of the butter and after the powdered sugar and repeat after 5 minutes with the ingredients left, wrap in the aluminium and wait a week before eating.

5 commenti:

aracoco ha detto...

Me lo consigli?????
se ho tempo ci provo!!
http://dolcienonsolo.myblog.it/

isabella ha detto...

visto che mmi si è rotto un pezzetto togliendolo dalla teglia l'ho assaggiato e mi pareva molto buono, il debutto ufficiale sarà a Natale, ma il mio collega tedesco avrà un assaggio in anteprima...

Cristina ha detto...

Buonissimo !!!

Io stavo cercando da tempo una ricetta collaudata. Grazie... Ho salvato il tuo blog nella lista e a Natale: Stollen.

Già sogno il Natale ... la situazione non è buona :-))

Cristina

dolci ricette ha detto...

Salve la fonte della ricetta è nel titolo il link porta direttamente al suo Blog Cordialmente Angelo

adina ha detto...

wow, questo è fantastico. prossima volta seguo la tua ricetta, anche se ormai non è più natale! :-)

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs