10 gennaio 2008

Meringhe della suocera....Mother in law's meringues





Non è facile impressionare la suocera. Lei potrebbe pensare che siete solamente capaci di accendere il microonde, che siete sempre di corsa, perchè non impressionarla facendole le meringhe ?

Questa ricetta vi renderà la vita facile e un sacco di meringhe da dare anche ai vostri amici buttando là un: " E' solo una delle cosette che cucino durante il fine settimana......

It is not easy to impress the mother in law. She may think you are just able to switch on the microwave, you are always in a rush, Why not to impress her making some meringues?

This recipe make you life easier and plenty of meringue .... that you can always keep in a can box a show off to your friends saying " Oh, it is just one the things I use to cook during the week end!"



Ingredienti/Ingredients



3 chiare d'uovo /3 white eggs

3/4 di tazza di zucchero / 3/4 cup of sugar

1/4 di cucchiaino di cremor di tartaro /1/4 of teaspoon of tartar

1/2 cucchiaio di aceto di vino bianco (fare attenzione che non sia troppo vecchio !) /1/2 spoon of white vinagre (mind that it is not too seasoned)




Procedimento




  1. Scaldare il forno a 120°/Preheat the oven at 120C°.

  2. Sbattere con le fruste elettriche le chiare d'uovo a neve fermissima in una terina perfettemente asciutta e pulita. Aggiungere lo zucchero a cucchiaiate a lla fine incorporare il cremor di tartaro e l'aceto/Whisk until stiff the whites in a perfectly dry clean bowl adding spoon by spoon the sugar, at the end join the cremor and vinagre

  3. Usando du cucchini formare le meringe sulla teglia del forno coperta di carta da forno /Using 2 teaspons or a sac-a -poche make the meringues un a flat pan on a butterpaper

  4. Infornare le meringhe per un'ora e lasciarle raffreddare nel forno con la porta aperta. tenere in un recipiente a chiusura ermetica /Bake in the oven for one hour and leave it cool inside with the door opened.
Per verificare la cottura, battere con un dito e sentire se suona a vuoto, allora la meringa è cotta. La quantità per più infornate .

10 commenti:

aracoco ha detto...

tu si che sei buona...ah,ah,

Anonimo ha detto...

Da Isabella

Una santa .... una vera santa !!!!
baci isa

Dolcetto ha detto...

Che belle, sono perfette!!! Io ho rinunciato ad impressionare la suocera: le ho fatto di tutto ma non ho ricevuto nemmeno un complimento, anche su cose di sicura botà... Dovrei imparare anch'io a non commentare mai i suoi piatti, magari capisce cosa vuol dire!!!
Che disperazione le suocere!!!

isabella ha detto...

per dolcetto:
Ma se sei bravissima ....

devo dire che la mia è una brava suocera e cucina benissimo... per cui eguagliarla è abbastanza difficile!
Comunque io ho due figli maschi: quello di 7 anni e mezzo della foto degli occhi e uno piccolo di 14 mesi .... ho buone possibilità di diventare suocera anche io. Magari una carogna di suocera che chiede alla nuora : " Mi faresti due meringhette.."

Anonimo ha detto...

Questa sera le provo vuoi veder che con questa tua ricetta mi vengono? Ah scusa non mi sono presentata sono Elisa80 e l'anno scorso ho aperto un blog se hai voglia di conoscermi meglio e venirmi a trovare puoi farlo a Http://vogliamattaaa.splinder.com Ti aspetto e complimenti per le ricette!

giu&cat ha detto...

Sì, effettivamente non ho ancora trovato una ricetta per fare effetto su mia suocera e per farle smettere di pensare che compro solo cibi confezionati e poco genuini, sgrunt! Cat

isabella ha detto...

Grazie a tutte ...

Elisa se hai qualche dubbio sonoa disposizione ......

elenina ha detto...

Ma sei bravissima!!!
Complimenti davvero.

Daniela ha detto...

Sono invitanti...
mi sa che dovrò provarle...
Baci
http://sfizintavola.blogspot.com

Piero ha detto...

Complimenti, Isabella, per il blog e per le meringhe belle e facili. Fino ad ora le meringhe ci venivano "bassine", non avevo mai pensato di farle lievitare!
Piero (ovosodo)

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs