8 settembre 2009

Il dessert ai lamponi del tradimento


Mi sono rimasti in dispensa sei pavesini due savoiardi, quattro biscotti alla paglia senza grassi senza carboidrati senza zucchero, due molinetti un po' elastici, uno yogurt alla fragola che stava per diventare al gorgonzola, e dei lamponi surgelati che mi ero dimenenticata in freezer.
Zackkete ecco qui un bicchierino rapido e per niente male, anzi fa la sua figura !
Le creature se li sono mangiati e ne hanno chiesto ancora.
Pare che il più buono siano proprio i lamponi ancora surgelati passati al mixer con lo zucchero a velo! I biscotti sono tritati lo stesso con il robot, prima dei lamponi così lavi tutto una volta sola. .. una vergogna...
Diciamo che è un dessert per la donna moderna, oppure il degno dessert dopo una pasta al burro riscaldata al microonde, alla bresaola con contorno di rucola già lavata e pomodorini
cioè, quello che una mia amica definiva il "menù del becco" perchè preparato in un secondo Giuro che torno ai fornelli anche perchè ho comperato un ultimo tafanario che ha fatto trabballare la mia unione: l'azatina di vetro con coperchio dell'Ikea.
Insieme al Babbo Natale tridimensionale comperato a Cortina ad agosto potrebbe essere prova di crudeltà mentale, ma si sa l'Amato Bene è tale per quello, anche se ultimamente sbuffa un pochetto.
Con 16 bullar svedesi piantate nello stomaco, di domenica all'Ikea alle due del pomeriggio, accompagnati da due deliziose creature come i nostri figli, so che che mi avrebbe comperato qualsiasi cosa. Comunque mi sono fatta perdonare la sera, ho appoggiato il mio capino su un nuovissimo modello di cuscino svedese CullaBulla e ho russato come un treno tanto che ha dovuto dormire al caldo con la porta chiusa in cameretta dei bambini. Diciamo che si è svegliato con un broncetto non proprio alla Brigitte Bardot e un paio di occhiaie da panda. Ma si sa l'amore è fatto anche di questo, io sono tornata a dormire con il mio cuscino a pizza sognando il Cullabulla el'alzatina con babbo natale ..... russando un delizioso Jingle Bell




8 commenti:

Fra ha detto...

saranno veloci, ma quello che si risparmia in tempo non credo si risparmi in gusto! non è che all'ikea hai trovato anche un tafanario per il teletrasporto del cibo?!?!? ;D
Un bacione
fra

Federica ha detto...

devono essere squisiti!! mmmm...

chiunquepuocucinare ha detto...

Come resistere ai tafanari dell'ikea? Sono una vera tentazione...

chiunquepuocucinare ha detto...

Come resistere ai tafanari dell'ikea? Sono una vera tentazione...

chiunquepuocucinare ha detto...

Come resistere ai tafanari dell'ikea? Sono una vera tentazione...

Gialla ha detto...

Mi hai fatta sorridere... e questo bicchierino è proprio sfizioso!
A presto
Gialla

enza ha detto...

sister in tafanari ho due novità per te
la prima è che io proprio adesso all'ikea furtivamente e presa dai sensi di colpa per le 14.90 spese ho comprato non l'alzatina (che tanto è la prossima tafanariata che arriva) bensè quell'affare porta pasticcini a più piani che non so come si chiama, in vetro e acciaio con i vetri ovali.
noooo non è che ti sto istigando noooooo.
la seconda è che alex cuoche dell'altro mondo stga traducendo il manuale di istruzioni di un cuoci waffel con un supporto per uno stecchino in modo da trasformare il waffel a forma di cuoricino in un comodo lecca lecca.
interessa l'articolo???

eppifemili ha detto...

ma tu sei davvero un genio!!!
cioè fammi capire:
hai ravanato nel frigo e con 3 cosette 3 hai tirato fuori quella meraviglia?!?!?
Non ce la posso fa'

sono umiliata.

LinkWithin

LinkWithin Related Stories Widget for Blogs